Anice Stellato: la Spezia delle feste natalizie

 Profumato, decorativo, saporito e curativo

anice stellato

L’anice stellato è una spezia che deriva da un albero tropicale appartenente alla famiglia delle Magnoliacee e originario dell’Estremo Oriente (Illicum Verum). Il frutto legnoso, noto per la sua caratteristica forma a stella ad otto punte, è utilizzato sia per decorare che per esaltare le ricette in cucina. Questo particolare frutto è raccolto prima della maturazione, dopodiché si procede con l’essicazione. Il suo peculiare gusto di liquirizia, dovuto alla presenza di un olio essenziale ricco in anetolo, lo rende ideale per preparazioni originali e saporite.
Vediamo insieme le caratteristiche principali dell’anice stellato e come sfruttarlo al meglio per rallegrare sia l’atmosfera che le ricette.

Virtù dell’anice stellato

L’anice stellato è fonte di innumerevoli benefici per l’organismo. Ecco qui le principali proprietà:

  • digestive: rilassa la muscolatura gastrointestinale e dona sollievo in caso di crampi addominali. Inoltre, previene il meteorismo. Potete provarlo all’interno di tisane e infusi.
  • Antibatteriche: l’olio essenziale contenuto nell’anice è efficace contro funghi, batteri e lieviti.
  • Diuretiche: consumato all’interno di bevande e infusi, l’anice stellato stimola la diuresi e quindi, previene la ritenzione idrica. Assaggiatelo in una tisana insieme al finocchio.
  • Anti-infiammatorie: sotto forma di olio essenziale, l’anice stellato, può essere massaggiato su muscoli indolenziti o doloranti.
  • Antivirali ed espettoranti: in caso di raffreddore e tosse, contribuisce alla guarigione grazie alla presenza dell’anetolo.

Dalla colazione al dopocena

L’anice stellato è una spezia molto versatile, ottima sia per ricette dolci che salate. Vi mostriamo qualche esempio per inserire l’anice nel pasto che preferite, lungo la giornata.

  1. Marmellata di arance amare aromatizzate all’anice stellato: ottima a colazione, spalmata su una fetta di pane calda.
  2. Biscotti all’anice stellato: per una merenda gustosa e originale che ameranno tutti.
  3. Minestroni, zuppe gustose e risotti conditi con la spezia: per stupire i vostri ospiti con dei primi piatti super saporiti.
  4. Arrosto di maiale al miele e all’anice stellato: un secondo piatto ideale per le feste natalizie.
  5. Liquori e aperitivi come l’Anisette, il Pernaud e la Sambuca: per concludere in bellezza la cena.
  6. Tisana detox con curcuma, menta e anice stellato: un caldo abbraccio prima di coricarsi per riposare a “stomaco leggero”.

Decorare la tavola per l’Epifania con l’anice stellato

La graziosa stella dalle 8 punte può esservi d’aiuto nella preparazione di una tavola invitante per celebrare al meglio il giorno dell’Epifania. Potete creare un centrotavola di grande effetto, adornando una base di legno con pigne, rametti di abete e anice stellato. Oppure, se avete tanti ospiti a casa, scrivete il loro nome su dei biglietti e accostate a ognuno di essi una stella di anice, otterrete dei deliziosi segnaposto.

In cucina con Bauer

In occasione del pranzo della Befana, vi consigliamo una ricetta saporita e originale, il risotto ai porcini e anice stellato. Rendetelo ancora più saporito con il Granulare Vegetale Bio Bauer, realizzato con verdure biologiche e ottimo per esaltare ogni aroma!
Buona Befana a tutti da Bauer! 🙂

Potete acquistare il Granulare Vegetale Bio Bauer comodamente sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.