Barbabietola rossa: la radice che fa tornare il buonumore

Un tubero che racchiude in sé molte sostanze utili per la nostra salute

barbabietola

Conosciuta anche come rapa rossa, barba rossa o carota rossa, la barbabietola rossa si presenta come una grande radice tondeggiante e carnosa. A seconda della varietà può assumere diverse sfumature di rosso, dal più delicato al più intenso e questa colorazione particolare deriva dall’elevata concentrazione di betaina, un pigmento naturale (E 162) presente nelle sue radici.

4 varietà

Originaria del Mediterraneo e coltivata già ai tempi degli antichi Greci a scopo medicinale, esistono diverse varietà di barbabietola rossa. Le principali e più diffuse in commercio sono:

  • Precoce di Chioccia: è piccola e ha una forma rotonda. Ha un sapore delicato ed una polpa ricca di venature concentriche.
  • Cilindrica: ha una forma allungata ed è tra le più utilizzate in ambito culinario.
  • Piatta paonazza d’Egitto: la sua forma è piatta e la polpa è consistente e sopraffina. Ha un periodo di coltivazione molto breve, di appena due mesi.
  • Tonda palla di fuoco: ha una grossa radice tonda, con un sapore più rustico.

Proprietà

Ricca di vitamine, soprattutto del gruppo B, e sali minerali, la barbabietola rossa è alleata del nostro benessere e del nostro buon umore. La betaina contenuta al suo interno, infatti, è una sostanza che contrasta la depressione e la presenza di triptofano, un amminoacido che induce il cervello a produrre serotonina, l’ormone della felicità, favorisce una sensazione di piacevole allegria. Ancora, la barbabietola rossa ha proprietà depurative per l’organismo e favorisce il processo digestivo. Fonte di fibre e di potassio, la barbabietola rossa è un alimento ipocalorico, altamente saziante. Amica del cuore, mantiene in salute il sistema cardio-vascolare e, grazie all’alta concentrazione di ossido nitrico, una molecola che favorisce il rilassamento e la dilatazione dei vasi sanguigni, riduce anche la pressione arteriosa. La betaina, inoltre, è un potente antiossidante in grado di combattere l’azione dei radicali liberi.

In cucina con Bauer

Rossa e dolce, della barbabietola si consumano prevalentemente le radici, ma anche le sue foglie sono ottime per la ricchezza di vitamine contenuta al loro interno. Con il sui sapore quasi zuccherino, questo ortaggio è perfetto per preparare le bistecche di maiale con salsa di barbabietola, arricchite con il Dado Carne Bauer , un dado in grado di esaltare tutto il gusto della radice rossa. E cosa dire del nasello al vapore con salsa di barbabietole, impreziosito con il Dado Pesce Bauer? Assolutamente da provare.

Puoi acquistare il Dado Carne Bauer e il Dado Pesce Bauer comodamente sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.