La sede Bauer è ecosostenibile!

La nuova sede Bauer, inaugurata a maggio 2012, ha ottenuto la certificazione LEED Italia NC 2009 con livello GOLD!

Sede Ecosostenibile

Il progetto, sviluppato secondo il protocollo di certificazione elaborato da GBC Italia, si qualifica per aspetti di efficienza energetica ed idrica, scelta dei materiali, gestione del sito di progetto, innovazione e qualità ambientale!

E’ il primo e unico progetto certificato secondo gli standard LEED Italia 2009 NC a livello mondiale – spiega Giovanna Flor, amministratore unico di Bauer – Siamo molto orgogliosi di questo traguardo ottenuto attraverso il sistema LEED Italia NC 2009, che impone, per gli ambiti energetici e di efficienza energetica,  regole molto più restrittive e rigorose rispetto all’omonimo sistema LEED NC U.S.A. Lo stabilimento Bauer è realizzato secondo i più moderni standard di sostenibilità in edilizia. Questo riconoscimento rappresenta un passo importante, andando a sottolineare una missione che da sempre vede legata la nostra azienda a valori nei quali crediamo fortemente come la naturalità e sostenibilità ambientale.

Bauer da sempre si pone come obiettivo quello di rispondere ai bisogni nutrizionali con prodotti di qualità elevata, superiori dal punto di vista organolettico, gustosi e salutari. Legame con la tradizione e innovazione costante, altissimi standard qualitativi e spiccata sensibilità per la natura sono da sempre le parole chiave della filosofia Bauer. La storica azienda trentina, specializzata in preparati per brodo e insaporitori, sempre attenta a coniugare salute ed equilibrio al piacere di una cucina saporita e gustosa, ha voluto che benessere e  naturalità fossero rispecchiati anche nell’architettura della nuova sede.

  • Tagli verticali e sistemi frangisole in legno a sbalzo, forniscono armonia e snellezza al complesso con spazi luce intervallati a sequenze regolari, garantendo così un’ottima qualità degli spazi interni di lavoro;
  • specifico sistema di stoccaggio delle acque meteoriche, che garantisce la riduzione dell’utilizzo di acque potabili  e la diminuzione di acque reflue;
  • riduzione dell’impatto ambientale ed economico legato all’uso di energia da combustibili fossili: il nuovo stabile è dotato di 190 moduli fotovoltaici e di 15 collettori solari (potenza sviluppata: 34.9 KW/ora) per la produzione in sito di energie rinnovabili.
  • copertura a verde dello stabile di oltre 2500 mq d’impermeabilizzazione naturale, che consente vantaggi energetici ed economici su più fronti: maggiore isolamento termico, sia estivo che invernale, riduzione dei picchi di deflusso idrico, riduzione dell’inquinamento sonoro.

–> Scopri di più sulla copertura a verde!

–> Scopri di più sulla certificazione LEED!

–> CLICCA QUI e LEGGI lo speciale del 9 Settembre 2013 di ARCHITETTURAECOSOSTENIBILE.IT sulla nostra sede!

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.