Combattere la couperose con l’alimentazione!

Il freddo stagionale e gli sbalzi di temperatura fra l’interno e l’esterno, mettono a dura prova il nostro viso, sul quale può sorgere la couperose. Per combatterla iniziamo dall’alimentazione! 🙂

alimentazione-couperose

Mangiare in modo sano e seguire le naturali proprietà degli alimenti, fa bene al nostro organismo, ma anche alla nostra bellezza. L’alimentazione agisce a più livelli sul nostro benessere, all’interno del nostro corpo, così come all’esterno. Oggi parliamo della couperose, un inestetismo cutaneo costituito da arrossamenti sul nostro viso dovuti alla dilatazione ed infiammazione dei capillari. Rivolgersi a un dermatologo per stabilire un trattamento è la prima cosa da fare, ma in accompagnamento a questo ci sono dei rimedi naturali che la buona tavola è in grado di fornirci…

La parola d’ordine è: sostante antiossidanti!

Sì a vitamina C e flavonoidi! Frutta e agrumi ne contengono ma anche le verdure! Di stagione troviamo ad esempio il carciofo e i finocchi, ma anche il sedano ne contiene in buona quantità.. L’azione è quella di rafforzare le pareti dei capillari. Più questi si rinforzano, meno si dilatano e si infiammano.
Avete provato il té verde e il té nero? Contengono anche quercetina, sostanza che agisce in sinergia con  vitamina C e flavonoidi, rafforzando l’azione antiossidante.
Sì ai cibi ricchi di omega 3, quindi largo al pesce! Sgombro, tonno, salmone..quale vi piace di più? Tutti hanno gli Omega 3, acidi grassi polinsaturi che svolgono un’azione antiossidante e protettiva nei confronti dell’epidermide rafforzando i capillari…
Non dimentichiamo le carni bianche, la frutta secca e la frutta esotica come la banana: sono cibi ricchi di triptofano, sostanza che oltre a stimolare la melatonina, svolge un’azione di controllo della dilatazione capillare..Alimenti da limitare quando si è colpiti dalla couperose? In particolare gli alcolici e ingredienti piccanti! Entrambi infatti aumentano la dilatazione dei capilari, peggiorando i sintomi della couperose…

La ricetta che vi consigliamo dal nostro blog è un must: Salmone al forno, ricco di Omega 3!

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.