Cozze: istruzioni per l’uso!

Arriva l’estate e cresce la voglia dei sapori del mare… Oggi parliamo delle cozze: ecco come scegliere quelle giuste e come pulirle!

cozze

L’estate è quel periodo dell’anno dove una bella cena di pesce invoglia sempre… Le cozze rappresentano un caposaldo della cucina di mare, sono gustose, veloci da preparare, si prestano a tante ricette diverse, e non da ultimo sono anche abbastanza economiche!

Innanzitutto qualche nozione generica…

Le cozze, tecnicamente chiamate “mitilo mediterraneo, sono un frutto di mare e per la precisione molluschi bivalvi, facilmente identificabili a banco per il guscio nero che all’interno racchiude il gustoso muscolo. In Italia sono in commercio cozze di ottima qualità coltivate lungo tutta la penisola: ricordiamo quelle di La Spezia, ma anche le pugliesi di Taranto e quelle sarde di Olbia. Le più gustose si possono riconoscere anche dalla dimensione, infatti quelle più buone sono quelle non troppo grandi: cozze cosiddette giganti spesso sono di importazione! Per essere certi della loro provenienza bisogna leggere la fascetta che sigilla la retina di confezionamento…

Come pulire e aprire le cozze?

Prima di essere cucinate le cozze vanno innanzitutto pulite bene. Per fare un lavoro quasi perfetto, per prima cosa dovrete eliminare i filamenti che fuoriescono lateralmente tirandoli via con colpi decisi. Dopodiché bisogna individuare sul guscio delle cozze la presenza di eventuali “conchigliette” quindi rimuoverle con un coltellino. Con una spugnetta abrasiva (pulita) dovrete strofinare le cozze così da pulirle dagli ultimi residui. A questo punto non vi resta che sciacquarle abbondantemente in acqua (meglio se in una bacinella piena per risparmiare l’acqua corrente).

Ora è il momento di aprire le cozze e questo passaggio si può realizzare a crudo, oppure in pentola. Nel primo caso bisognerà inserire nel guscio un coltellino corto a lama spessa, quindi ruotarlo per fare leva e aprire la cozza. L’altro metodo è quello indiretto, che si realizza cuocendo le cozze in pentola piena d’acqua per circa 5 minuti; volendo durante la cottura è anche possibile profumarle aggiungendo un trito d’aglio, un po’ di prezzemolo tritato e un bicchiere di vino bianco…oppure perché no, un pizzico di Arostina Pesce Bauer! Una volta aperte, le cozze andranno scolate, quindi messe da parte per cucinare le vostre ricette preferite! 😉

A proposito di ricette: le cozze sono buone da gustare da sole in una succulenta pepata, oppure cucinate ripiene, o ancora come ingrediente di saporiti piatti di pasta! Continuate a seguirci perché martedì prossimo sul nostro Bauer Blog pubblicheremo una ricetta proprio a base di cozze… 😉

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.