Cucina turca: il perfetto connubio di varie tradizioni

Una moltitudine di sapori e influenze

Cucina turca Bauer

Famosa in tutto il mondo per il suo rinomato kebab, la cucina turca è ricca di storia. Profondamene legata alle sue origini e alle tradizioni culinarie dell’Impero Ottomano il quale, a sua volta, si ispirava sia alla cucina ellenica sia a quella ebraica, la gastronomia turca ha saputo fondere al suo interno elementi di diverse culture. E, al tempo stesso, nel corso dei secoli ha influenzato le culture di altri popoli, quali il sud della Spagna e la Sicilia, rimasta per diversi decenni sotto la dominazione turca.

Abitudini a tavola

A differenza delle città turche, dove si consumato i 3 pasti principali come nei paesi occidentali, nelle regioni rurali del Paese si è soliti consumare soltanto due pasti al giorno: il primo verso le ore 11 di mattina e il secondo nel tardo pomeriggio. Questi vengono serviti intorno al tepsi, il tavolo basso e rotondo che poggia direttamente sul pavimento. Gli ingredienti più importanti della cucina turca sono la carne di agnello e di montone, i legumi, in particolare lenticchie e fagioli, le melanzane e lo yogurt. Ricoprono un ruolo fondamentale anche le spezie e le erbe aromatiche.

Cucina turca: i piatti principali

Vediamo insieme le più famose ricette tipiche della Turchia.

  1. Menemen: piatto tradizionale che si gusta a colazione a base di uova, peperoni verdi fritti e pomodori. Di solito viene accompagnato con del tè nero.
  2. Kebab: carne di agnello o pollo marinata e poi grigliata. Rappresenta lo street food per eccellenza dell’intero Paese.
  3. Imam Bayildi: piatto esclusivo e ricercato che in passato veniva servito soltanto al sultano. Ha come ingrediente principale la melanzana, farcita con cipolle, aglio e prezzemolo.
  4. Manti: primo piatto a base di carne, prezzemolo e cipolla. La forma di questo primo ricorda quella dei nostri tortellini, serviti con un condimento a base di aglio, burro fuso, yogurt e spezie.
  5. Lahmacun: la cosiddetta pizza turca, ricoperta per lo più con verdure e carne.
  6. Çorba: si tratta di una zuppa a base di lenticchie rosse consumata sia calda che fredda.
  7. Ayran: la bevanda più consumata in Turchia, a base di yogurt liquido di pecora, sale, pepe e succo di limone.
  8. Kahve: il caffè turco. Famoso in tutto il mondo, in Turchia viene servito già zuccherato e si gusta rigorosamente in purezza, senza aggiunta di latte.

In Turchia con Bauer

Ricca di sapori e abbinamenti sfiziosi, la cucina turca è ideale da provare anche in Italia!

Sperimentala in cucina e divertiti a dar vita alle celebri Köfte turche, le polpette fatte di carne, condite con spezie, cipolle, verdure, uova e arricchite con il Dado Carne Bauer, un dado buono in grado di esaltare tutto il gusto della carne. O prova il Balik Ekmek, il panino di pesce inventato a metà del 1800, ottimo da insaporire con il Dado Pesce Bauer, consigliato per chi ama i sapori del mare! 🙂

Puoi acquistare il Dado Carne Bauer e il Dado Pesce Bauer comodamente sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

 

 

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.