Dimagrire senza dieta con piccole sane abitudini!

Iniziare una drastica dieta dimagrante può portare a risultati immediati, mantenerli però è molto difficile… Quello che serve, invece, sono piccoli cambiamenti nello stile di vita quotidiano!

dieta-sane-abitudini

Modificare il propio stile di vita, soprattutto quello alimentare, è molto difficile. Spesso si iniziano drastiche diete che poi vengono lasciate a metà riprendendo in poco tempo i chili persi; senza dimenticare che diete estreme ci portano a fare digiuni o ad introdurre sostanze nutritive in maniera sbilanciata, togliendoci energia e in generale benessere psico-fisico! Con l’estate alle porte, vogliamo dare 5 piccoli consigli per rimettersi in forma… sane abitudini che non stravolgeranno la vostra vita, ma con le quali si potranno ottenere risultati costanti e durevoli nel tempo!

1) Mangiare tutto ma con moderazione. Escludere dei cibi significa togliere dei nutrienti essenziali; togliere invece dei cibi che ci piacciono ci rende meno felici 🙂 Serve semplicemente equilibrio! Se amate la pasta continuate a mangiarla, diminuendo di 1/3 le dosi.. se amate la frutta secca (ricca ad esempio degli ottimi omega-3) dimezzatene le porzioni.. Non tagliate la qualità, bensì la quantità!

2) Eliminate 100 calorie giornaliere. Si tratta di un piccolo grande risultato che si può raggiungere senza sacrifici enormi. Ad esempio potremmo sostituire latte e yogurt magro a quello intero, oppure a metà pomeriggio sostituire i biscotti con un frutto, bere un bicchiere d’acqua invece di un bicchiere di coca cola, un cucchiaino di zucchero nel caffé invece di due… e così via.. arrivare a -100 non è difficile!

3) Alimenti nutritivi ma meno energetici. È il caso di frutta e verdura! Ce lo dicono fin da bambini: la verdura bene! Ed è vero perché si fa scorta di vitamine e sali minerali. Per noi adulti poi i vantaggi si moltiplicano: le sostanze antiossidanti rallentano l’invecchiamento, le fibre regolano il nostro sistema gastro-intestinale e, assieme all’acqua, aumentano il nostro senso di sazietà diminuendo naturalmente l’appetito e tenendoci alla larga da grandi abbuffate! 🙂

4) Bere molto. Come anticipato l’acqua tiene controllato il nostro appetito, oltre a depurare il nostro organismo… Via le tossine! La quantità di acqua consigliata è di almeno 1,5/2 litri al giorno. Se l’acqua da sola ci risulta poco gustosa possiamo berla sottoforma di tisana, oppure con qualche goccia di limone o foglia di menta! Infine, i liquidi ci arrivano anche dagli alimenti come frutta e verdura… Arrivare a 2 litri non sarà difficile!

5) Camminare. Mezz’ora di camminata, distribuita durante il giorno, agevola naturalmente la perdita di peso stimolando il metabolismo e regola la pressione sanguigna! Come arrivare a 30 minuti? Non è difficile: una passeggiata dopo pranzo o dopo cena, parcheggiare la macchina leggermente più lontano dall’ufficio in modo da fare qualche metro a piedi, utilizzare le scale invece dell’ascensore quando si può… piccoli accorgimenti che possono fare la differenza. Consiglio per i più attivi: avete mai pensato alla camminata come a uno sport? Si chiama Fitwalking e ne abbiamo parlato QUI!

E voi, quali piccoli accorgimenti adottate per togliere qualche chilo di troppo senza diete drastiche? 😉

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.