Flash verdura estiva – Cetrioli, ricchi di acqua e leggeri!

Di stagione fino a settembre, il cetriolo è una verdura estiva, gustosa e versatile… ma soprattutto è ricca di acqua ed è a basso contenuto calorico!

cetrioli

Conosciuto lungo tutto lo stivale, il cetriolo è di stagione proprio adesso e non poteva essere altrimenti! A qualcuno i cetrioli potranno non piacere per il gusto, ma siamo qui a sottolinearne alcune indubbie proprietà:

Rinfrescano e reidratano perché sono composti principalmente di acqua, ovvero per il 95%! Tutto l’anno è importante assumere almeno 2 litri di acqua al giorno, ma soprattutto in estate con le altre temperature e le grandi sudate, questo risulta ancora più fondamentale. Inoltre, reintegrare i liquidi ha anche un risvolto sulla nostra bellezza rendendo la nostra pelle più liscia anche dopo la tintarella Contengono pochissime calorie, solo 16 per 100 gr., fattore che li rende adatti se si sta seguendo una dieta ipocalorica, ma più in generale si inseriscono perfettamente in un regime alimentare equilibrato, perché ci consentono di tenerci in forma. Dal punto di vista nutrizionale ai cetrioli non manca davvero niente: contengono vitamina D (la polpa), vitamine C e K nella buccia (che ricordiamolo, va accuratamente lavata prima di essere consumata). Inoltre contengono molti sali minerali, in particolare magnesio, fosforo e potassio, che si dimostrano indispensabili a contrastare la stanchezza estiva!

Come scegliere quelli giusti dal fruttivendolo o al supermercato?

Il cetriolo comune, ovvero quello di forma allungata che tutti conosciamo, va scelto con attenzione: non deve essere troppo grande perché sarebbe pieno di semini e in alcuni casi amarognolo, ma neanche troppo piccolo, perché sarebbe sintomo di ortaggio non ancora maturo. La lunghezza giusta è quella media, assicurandosi che la buccia non sia raggrinzita ma ben tesa e di un colore verde intenso!

Volendo fare gli alternativi, o semplicemente se amate scoprire le varie tradizioni locali, possiamo consigliarvi i cetrioli Carosello e Barattiere, diffusi soprattutto nel meridione, Puglia e Sicilia: hanno una forma più larga rispetto ai cetrioli comuni (quasi a palla da rugby) e sono di un verde più chiaro!

I cetrioli sono molto versatili in cucina, infatti si prestano ad essere utilizzati in tante ricette: crudi in insalata, come base di gustose zuppe (fredde), oppure come ingrediente di risotti freddi! Volete subito un esempio dal nostro Bauer Blog? Ecco un riso pilaf con verdure, fra le quali il cetriolo! 😉

riso-pilaf-verdure

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.