Fra gli Chef il brodo fa tendenza!

Chi l’avrebbe mai detto che il brodo potesse diventare di tendenza…e invece le mode, quelle culinarie soprattutto, riservano sempre gustose sorprese!

brodo-chef-tendenza

Ed ecco che nel 2015 siamo arrivati a un punto di svolta: il brodo diventa trendy! Da saporito “infuso” utile nelle giornate invernali per scaldarci o per guarirci dalle influenze, il brodo diventa qualcosa da gustare con gli amici, niente meno che fra le strade di newyorkesi o nei ristoranti di Milano.

Se non ci credete potete recarvi nel ristorante Hearth dello Chef Marco Canora, dove troverete un takeout window chiamato letteralmente “BRODO“. Cosa si serve lo dice la parola stessa, ma è il come lo si serve che segna una svolta: il famoso comfort food diventa infatti buono da bere con la cannuccia nelle confezioni cup-to-go come quelle di Starbucks: vegetale, di carne o di pollo e perfino speziato…

Una tendenza, quella del brodo, che piano piano sta arrivando nel mondo della moda. Ed ecco che in una delle città simbolo in questo campo, ovvero Milano, sorge “Andrea Berton” il ristorante dell’omonimo Chef stellato. Qui viene proposto un particolare menu completamente a base di brodo, dove quest’ultimo non viene servito da bere, ma come ingrediente pregiato.

In particolare si tratta di fare un’esperienza degustativa dove il brodo arricchisce le portate. Ogni brodo è diverso e particolare, passando dai classici vegetali o di carne, fino ad arrivare a quelli più originali: a base di prosciutto (da abbinare al pesce ad esempio), oppure a base di cicale (buono con i tortellini), o ancora il brodo di crostacei, ideale ad esempio come completamento di un risotto di mare. I diversi brodi vengono serviti in piccole caraffe, così da poter essere versati sui piatti con i quali meglio si abbinano.
La sorpresa finale? Il dolce! Infatti lo Chef ha realizzato un brodo di cioccolato, da versare ad esempio si una sfoglia di latte…

Una vera e propria degustazione di brodi che cambia il nostro modo di verderli, non più solo caldi e fumanti, ma che oggi stanno diventando qualcosa da servire anche freddo e in modalità differenti da quelle classiche… Vedremo negli anni se questa tendenza si confermerà! 😉

A proposito: lo chef stellato Chef Brunel, ha realizzato per Bauer delle gustose e preziose ricette, utilizzando i nostri dadi… Le avete già viste? Sono qui sul sito Bauer!

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.