La melagrana: uno scrigno di bontà

Curiosità e benefici dei chicchi vermigli

melagrana benefici caratteristiche

Fin dall’antichità la melagrana è considerata un frutto di buon auspicio in grado di favorire fertilità, abbondanza e perfino immortalità. Ancora oggi a San Silvestro è usanza porre il frutto vermiglio al centro della tavola come augurio di buona fortuna e di lunga vita per il nuovo anno.

I preziosi chicchi della melagrana, oltre ad essere ricchi di proprietà nutrizionali importanti per la salute, presentano una polpa succosa ottima per arricchire primi e secondi piatti.

Scopriamo i miti, i benefici e le ricette a base di melagrana.

Un frutto leggendario

Originaria del Medio Oriente, la melagrana si è diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo grazie ai Fenici. Questo frutto dall’aspetto fiabesco sembra appartenere a un mondo incantato. È infatti il protagonista di diversi miti e leggende. Vediamone alcuni:

  • Afrodite: secondo numerosi miti, il melograno nacque per volere della dea dell’amore. Fu Afrodite a piantare a Cipro il primo albero, che divenne sacro agli occhi della popolazione.
  • Persefone: figlia di Demetra e Zeus, la fanciulla fu punita per avere mangiato dei chicchi del frutto proibito e quindi costretta a trascorrere 1/3 dell’anno con Ade, il dio degli Inferi.
  • Dioniso: secondo un altro mito, il melograno nacque da Dioniso, il quale ancora bambino fu rapito dai Titani e ucciso per volere della gelosa Era, stanca dei tradimenti del marito. Proprio dalle gocce del sangue del dio del vino sarebbe nato l’albero.

Caratteristiche e benefici della melagrana

In autunno i bei fiori color vermiglio del melograno lasciano il posto ai deliziosi frutti noti come melagrane. Tondeggianti e dalla buccia dura, questi frutti presentano una porzione edule limitata che coincide con gli arilli, i piccoli semi legnosi avvolti da una polpa succosa color rubino.

Questi preziosi chicchi rappresentano un’incredibile fonte di virtù. Infatti sono ricchi di antiossidanti, vitamina C e provitamina A. Inoltre, contengono un’elevata quantità di polifenoli, utili per contrastare lo stress ossidativo. La melagrana è anche un’ottima fonte di fibre che favoriscono l’equilibrio del microbiota intestinale. Infine, è ricca di acqua e potassio ed è quindi consigliata agli atleti e sportivi che tendono a perdere molti liquidi durante l’allenamento.

Melagrana: ricette per tutti i gusti

Dal gradevole sapore asprigno e al contempo dolce, la melagrana si abbina alla perfezione a secondi piatti a base di carne o di pesce ed arricchisce e colora primi piatti ed insalatone. Avete mai provato la ricetta del risotto al melograno? Raffinata e profumata, è l’ideale per stupire gli ospiti in occasioni speciali.

Per un risotto ancora più saporito, utilizzate il Vegetalbrodo Bauer, il Granulare Bauer a base di verdure accuratamente selezionate, in grado di rendere ogni piatto un capolavoro.

 

Puoi acquistare il Vegetalbrodo Bauer direttamente sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della vostra zona.

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.