Pasqua in Grecia

La ricorrenza migliore per assaggiare i prelibati piatti locali

pasqua greca

La Pasqua Ortodossa in Grecia è la festività più sentita e onorata dagli abitanti che festeggiano oltretutto anche l’arrivo della Primavera, un momento di rinascita e di speranza. Le celebrazioni pasquali durano più dei 7 canonici giorni, iniziando la settimana che precede la Pasqua, detta la Grande Settimana, e concludendosi con la Domenica delle Palme.

Le usanze durante questo periodo differiscono da isola a isola, dalle danze, alla musica, alla gastronomia, ma in tutta la Grecia si potrà cogliere l’occasione per assaporare i profumi, le tradizioni e la rinomata cucina.

Scopriamo insieme le usanze e le prelibatezze greche più apprezzate.

Le usanze legate alla cucina

  •  La rottura dei piatti: tra le più sorprendenti tradizioni vi è quella di rompere i piatti, in occasione di celebrazioni ed eventi particolari. È un modo per esprimere gioia e allegria. L’origine di questa usanza risale alla credenza secondo la quale il rumore dei piatti in frantumi fosse in grado di spaventare ed allontanare gli spiriti cattivi.
  •  Melograno: la notte di Capodanno, che in Grecia coincide con la Festa di San Basilio, i giovani vanno di casa in casa stringendo in mando un melograno, simbolo di prosperità e un augurio di fortuna per l’anno nuovo.
  • Monetina: un’altra usanza particolare durante la festa di San Basilio è quella di inserire all’interno dell’impasto del dolce tipico, la Vassilopita, una monetina. Al momento del dessert chi troverà la monetina sarà il più fortunato tra i commensali nell’anno in arrivo.
  • Condivisione: i pasti in Grecia sono un’occasione speciale di ritrovo con familiari e amici, durante le quali si è soliti non lasciare nulla nel piatto, sarebbe considerato un segno di scortesia.

Cucina greca: i piatti principali

  •  Moussaka: simile alla nostra parmigiana di melanzane, la moussaka è uno dei piatti simbolo della Greci. La ricetta prevede più strati sovrapposti: melanzane, patate, carne macinata, besciamella e formaggio. Il risultato è un piatto ricco, saziante e molto gustoso.
  •  Souvlaki: i greci sono amanti della carne, tra le ricette più note vi è quella del souvlaki, ovvero degli spiedini di carne di maiale alla brace. Talvolta la carne è accompagnata da verdure, come peperoni o melanzane e da patatine fritte. Si tratta di una pietanza popolare che si può trovare alle sagre e nelle taverne.
  •  Gyros Pita: simile al kebab, la gyros pita è un altro piatto da street food. È costituito da una sorta di piadina, detta pita, farcita con tzatziki, carne di maiale e verdure. Il tutto è accompagnato da patatine fritte. Insomma, anche questo non lo si può definire un piatto leggero, ma sicuramente è delizioso.
  • Xoriatiki: questo è uno dei piatti principali in Grecia ed è interamente realizzato con prodotti locali. Noto in Italia come insalata greca è una ricetta fresca e sfiziosa che consiste in un’insalata a base di pomodori, cetrioli olive, cipolle rosse, origano e ovviamente feta.
  • Dolmadakia: sono involtini di riso bianco, cipolle, prezzemolo, menta verde, aneto, olio e limone, avvolti da una foglia di vite. Questa è una delle ricette greche più particolari e originali. Ricordate di accompagnare i vostri involtini con il liquore tipico, l’Ouzo.

I dolci tradizionali e i liquori

  • Ouzo: è il distillato più famoso in Grecia a base di mosto d’uva, aromatizzato con anice o liquirizia e servito con ghiaccio. In Grecia è bevuto sia a fine pasto che a inizio in qualità di kickstarter. La tradizione vuole che l’ouzo venga accompagnato da mezedes, degli spuntini a base di pesce.
  • Baklava: consumata sia a colazione che a fine pasto, le baklava sono dei deliziosi pasticcini a base di pasta fillo e frutta secca intrisi con un dolce sciroppo di miele. Questo è un dessert tipico anche della Turchia ed era uno dei dolci più popolari dell’Impero Ottomano.

La Grecia con il suo immenso patrimonio, oltre che culturale, anche gastronomico è una delle mete da non perdere assolutamente se si è amanti del buon cibo.

 

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.