Pastinaca, la radice bianca e zuccherina

Scoprite tutto sul curioso tubero dalla polpa color crema

pastinaca benefici proprietà

La pastinaca è un tubero dal gradevole sapore dolciastro, simile per aspetto a una carota bianca. In Italia non tutti la conoscono, ma è ricca di antiossidanti e si presta perfettamente a tante ricette, dalle chips fino alle vellutate. Scopriamo insieme cos’è la pastinaca e quali benefici apporta al nostro organismo.

Caratteristiche della pastinaca

La pastinaca è una pianta erbacea biennale facente parte della famiglia delle Apaiaceae. La parte che viene consumata è la radice tuberosa, che ricorda una carota, ma ha polpa e buccia color crema e un gusto zuccherino con una delicata nota acidula. Originaria del continente Euroasiatico, la pastinaca è coltivata fin dall’antichità, in particolare i primi utilizzi sembrano risalire al tempo degli antichi Romani. Si narra che fu l’imperatore Tiberio a farla importare a Roma dalla Valle del Fiume Reno (l’attuale Germania).

Benefici della pastinaca

La pastinaca, composta per circa l’80% da acqua, è un alimento mediamente poco calorico (circa 75 Kcal/100g). Ciò nonostante, fornisce una considerevole quantità di energia, oltre ad essere ricca di minerali (potassio, calcio, fosforo, magnesio), di vitamine (gruppo B, C, E e K) e di folati. Inoltre, è un’ottima fonte di fibre e di antiossidanti.

Grazie alla sua composizione, la pastinaca contribuisce al benessere dell’organismo, infatti aiuta a:

  • controllare la pressione: l’elevato contenuto in potassio contribuisce a mantenere stabile la pressione.
  • Rinforzare il sistema immunitario: la vitamina C, dal potere antiossidante, contrasta i danni derivati dall’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
  • Regolare il transito intestinale: le fibre alimentari favoriscono la regolarità intestinale, contrastando la stipsi.
  • Controllare il livello del colesterolo: sempre le fibre rallentano l’assorbimento del colesterolo e l’accumulo nelle arterie.

Pastinaca in cucina

L’impiego della pastinaca è diffuso soprattutto nella cucina inglese, statunitense e francese. La radice bianca non può essere consumata cruda perché dalla consistenza troppo dura e legnosa. È necessario eliminarne la buccia e cuocerla lentamente. Si presta a diverse cotture: può essere lessata e poi frullata per essere servita come vellutata, può essere fritta, ma anche arrostita o cotta al forno.

Avete invitato i vostri amici per un aperitivo? Stupiteli con croccanti chips di pastinaca, fritte o al forno, cosparse di rosmarino. E per conferire ancora più gusto aggiungete Arostina Erbe e Spezie Bauer, l’insaporitore a base di un’accurata miscela di verdure, erbe e spezie di prima qualità. Priva di lattosio, Arostina Erbe e Spezie Bauer è il segreto in cucina per ricette da veri chef, buone per tutti.

Puoi acquistare Arostina Erbe e Spezie Bauer comodamente sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.