Pistacchio: un tesoro verde ricco di benefici

Gusto e salute in un’unica soluzione

pistacchio

Il pistacchio, con il suo sapore ricco e appagante, non è solo una delizia per il palato, ma anche un’aggiunta nutriente alla dieta quotidiana. Definito anche ‘’oro verde’’, questo frutto in guscio ha nella zona di Bronte, in Sicilia, la più nota area produttiva nella nostra penisola.

Un vero concentrato di energia per un effetto nutrizionale straordinario: se qualcuno credesse che questo alimento sia da evitare perché ingrassante, beh, dovrà decisamente ricredersi!

Scopriamo insieme il perché!

Un sapore unico amico del nostro organismo

Racchiuso all’interno di un guscio legnoso detto “drupe”, si nasconde un seme di colore verde, dall’aroma persistente e dal gusto irresistibile. I pistacchi sono ricchi di proteine, fibre, grassi sani (utili a bruciare il grasso dello stomaco), vitamine e minerali essenziali come vitamina B6, tiamina, rame e fosforo. Nonostante sia un alimento alquanto calorico (la porzione giornaliera consigliata è di massimo 30 grammi), gli studi suggeriscono che il consumo moderato di pistacchio può essere associato a un peso corporeo più basso e a una migliore salute metabolica. Ecco alcuni dei benefici che il consumo di questo frutto in guscio può apportare al nostro organismo:

  1. Salute Cardiovascolare: I grassi monoinsaturi e polinsaturi nei pistacchi possono aiutare a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e aumentare quello buono (HDL), contribuendo così a una migliore salute del cuore.
  2. Controllo del Peso: Nonostante il loro contenuto calorico, i pistacchi sono associati a una maggiore sazietà e, di conseguenza, ad una minor voglia di snack molto meno salutari. In più, i grassi del pistacchio sono ‘’sani’’, e quindi salutari per il nostro corpo, purché non se ne abusi.
  3. Salute Oculare: I pistacchi sono una ricca fonte di antiossidanti come la luteina e la zeaxantina, che sono benefiche per la salute degli occhi e possono aiutare a prevenire problemi legati all’età come la degenerazione maculare.
  4. Regolazione dello Zucchero nel Sangue: Le fibre presenti nei pistacchi possono aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue, favorendo una migliore gestione del diabete di tipo 2.

Il pistacchio: protagonista anche in cucina!

In cucina, il pistacchio è un ingrediente dotato di una straordinaria versatilità: oltre ad essere il Re indiscusso della pasticceria siciliana, è anche un ottimo snack salutare (perfetto da proporre per aperitivi). Può essere utilizzato intero o tritato, ridotto in polvere e mantecato o trasformato in crema per guarnire pietanze sia dolci che salate. Menzione speciale per il pesto al pistacchio, stuzzicante alternativa al tradizionale pesto alla genovese: un condimento sfizioso per pasta o bruschette di pane!

Realizzarlo è semplice: preparate un trito di pistacchi appena scottati e insaporite con basilico, formaggio e scorza di limone.

Volete personalizzare la vostra ricetta? Aggiungete al pesto l’Arostina Aglio e Prezzemolo Bauer, un preparato aromatico a base di prezzemolo e aglio perfetto per donare un tocco di originalità ai vostri menu!

Puoi acquistare comodamente l’Arostina Aglio e Prezzemolo sul sito Bauer.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.