Pasticcio di carne con fichi caramellati e speck!

DIFFICOLTÀ

Facile

DOSI PERSONE

4

INGREDIENTI

450 gr. di carne di manzo
150 gr. di speck
1/2 cipolla
Pangrattato
Arostina con erbe e spezie Bauer
3-4 fichi caramellati
Senape
Pasta sfoglia
Latte
Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Tagliare la carne di manzo in piccoli pezzi, tipo spezzatino… Fare lo stesso anche con lo speck, dunque tagliare la cipolla a fettine sottili. Unire il pangrattato, una discreta quantità di Arostina con erbe e spezie Bauer e 2 cucchiai di senape, quindi mescolare.
Tagliare i fichi caramellati a julienne.
Preparare 4 cocotte per singola porzione, quindi mettere il primo strato di pasticcio di carne, dunque metà dei fichi, poi ancora la carne dunque ancora i fichi.
Ritagliare la pasta sfoglia in modo da ricoprire la meat-pie e facendola aderire con precisione ai bordi delle cocotte, quindi spennellarle con il latte.
Coprire con carta stagnola e infornare a 180 gradi per 75 minuti, dopodiché rimuovere la carta e proseguire con la cottura per altri 10 minuti.

Il vostro delizioso pasticcio di carne con fichi caramellati è pronto! Buon appetito, da Bauer! 😉

CONDIVIDI SU

Per Capodanno cosa ne dite di cucinare una ricetta dal sapore anglosassone? Provate questa meat-pie, un pasticcio di carne con conserva di fichi caramellati e speck… Originalità e gusto sono garantiti!

Questa ricetta è stata preparata per Bauer da Serena de L’Omin di Panpepato, foodblogger bravissima e creativa, capace di cucinare piatti ricchi ed elaborati quanto gustosi!

Dopo un Natale all’insegna del pesce, vogliamo proporvi questa ricetta per il cenone di Capodanno. Un piatto della cultura culinaria anglosassone, assaggiato per la prima volta da Serena in Scozia. Se la ricetta originale del pasticcio di carne prevede l’utilizzo di carne di maiale e mele, questa particolare versione richiede invece la carne di manzo (senza precottura ma con una lunga cottura in forno) e le mele sono state sostituite con i fichi caramellati per un tocco più dolce; l’aggiunta dello speck completa il piatto con il suo sapore deciso e “tirolese”! E le spezie? Beh, a quelle pensa l’insaporitore Arostina Bauer con erbe e spezie! 🙂

I fichi caramellati rappresentano un ottimo modo per consumare i fichi fuori stagione, preparando quindi a casa propria la conserva a settembre, da utilizzare poi durante in inverno. In alternativa è possibile acquistarli confezionati nei negozi di alimentari.

Pronti a mettervi ai fornelli? Allora non perdiamo altro tempo e via con la ricetta! 😉

PREPARA QUESTA RICETTA CON:

GUARDA LA VIDEORICETTA

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.