Spaghetti di riso con verdure saltate

DOSI PERSONE

4

INGREDIENTI

250 g spaghetti di riso
8 foglie cavolo nero
4 carciofi
Aglio
Olio extra vergine d’oliva
Insaporitore Granulare Vegetale Bio selezione Bauer
Limone
1 bicchiere di vino bianco

A cura di Antonella Iannone

PREPARAZIONE

In una ciotola mettete gli spaghetti di riso e ricopriteli con acqua tiepidi.

Pulite le foglie di cavolo nero, eliminando la parte centrale dura.
Lavate le foglie e tritatele a coltello.

Eliminate le foglie esterne dei carciofi, tagliateli a metà e togliete la barbetta interna.
Affettateli sottilmente a spicchi e metteteli in acqua e limone.

Tritate finemente l’aglio.

In una padella mettete 2 cucchiai di olio con l’aglio, fate rosolare leggermente e unite i carciofi.

Sfumate con il vino bianco e coprite la padella con un coperchio.
Fate cuocere a fiamma media per circa 5 minuti.

Unite un bicchiere di acqua, il cavolo nero e un cucchiaino abbondante di granulare vegetale bio.

Portate a cottura, coprendo con il coperchio, per circa 5-7 minuti.

Prendete gli spaghetti di riso, scolateli dall’acqua e tagliateli con una forbice.
Versateli in padella e saltate il tutto a fiamma viva.

Spolverate ancora con un cucchiaino di granulare.
Mescolate bene e servite.

CONDIVIDI SU

GUARDA LA VIDEORICETTA

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.