Rucola: piccante e sfiziosa!

Verdi foglie, grande bontà

Come usare la rucola in cucina

Basta solo un assaggio per non restare indifferenti al sapore della rucola, così come basta sentire il suo profumo deciso e tendente al piccante solo una volta per restarne totalmente ammaliati. Super eclettica in cucina (è possibile gustarla in insalatoni, come contorno in secondi piatti di carne, ma anche come condimento per la pasta o sulla pizza), oltre che ricca di proprietà benefiche, si tratta di una verdura che può essere coltivata facilmente, anche nell’orto di casa!

Quindi antenne dritte soprattutto per voi, amanti dellortoterapia, perché in questo articolo scopriremo tutti i segreti della fantastica rucola e un how-to su come coltivarla in vaso!

Origini e storia della rucola

Si tratta di una pianta erbacea che fa parte della famiglia delle Crucifere. È originaria dell’area del Mediterraneo e cresce in maniera spontanea. Le sue preziose foglie verdi emanano sentori intensi, quasi aciduli e molto aromatici. Anche l’origine del nome è interessante: rucola sembrerebbe derivare dal termine latino ‘’eruca’’, cioè bruciare, forse a causa del sapore pungente. Sapevate, però, che ne esistono due varietà? Quella spontanea, perenne e dal sapore davvero deciso, che produce fiori gialli e foglie dentellate, e quella coltivata, con foglie più arrotondate, fiori bianchi e dal sapore più delicato e quindi più commestibile. 

Suggerimenti di coltivazione

Coltivare la rucola in vaso, orto o giardino è semplicissimo: le foglie sbucano dopo poche settimane dalla semina! Semina che deve avvenire in primavera, mentre per la raccolta vera e propria è suggerito attendere 30-40 giorni. La temperatura ottimale per favorirne la crescita si attesta sui 15\20 gradi, anche se questa pianta può resistere senza problemi fino ai 5 gradi. 

Tips per farla crescere al meglio: seminarla a solo 1 cm di profondità, assicurarle un buon apporto idrico (ma non eccessivo, onde evitare ristagni), un terreno drenato e un riparo dal freddo. Per tutti coloro che per questioni di spazio scelgono di utilizzare contenitori di piccole dimensioni, ricordate di non seminare in maniera troppo fitta. Una volta che la pianta avrà raggiunto i 7-8 cm di lunghezza, si può procedere con la raccolta delle foglie.

Benefici principali

La rucola è ricca di vitamine, minerali e acqua: di conseguenza il suo apporto calorico è molto contenuto. In più, è una validissima fonte di vitamina C, K, A, B e acido folico (alleata delle ossa). Da non sottovalutare anche le sue interessanti proprietà purificanti e detox (stimola la diuresi e pulisce il fegato), che la rendono ottima anche per decotti, tisane o infusi, veri toccasana in caso di raffreddore o sintomi influenzali. I mille benefici però non finiscono qui: grazie all’alta concentrazione di nitrati, è anche una valida alleata per stabilizzare la pressione sanguigna!

Spostiamoci in cucina

In cucina la rucola si presta a tantissimi utilizzi diversi: ecco perché conviene averne sempre una pianta a portata di mano! Ecco alcune idee-ricetta: lasciatevi ispirare!

  • Insalata di rucola e fragole: Combina rucola fresca, fragole tagliate a fette, formaggio di capra sbriciolato e noci tostate. Condisci con una vinaigrette leggera a base di aceto balsamico, olio d’oliva e un pizzico di miele.
  • Bruschette con pomodorini, avocado e rucola: Tosta delle fette di pane e spalma dell’aglio in superficie. Copri con pomodorini tagliati a metà, avocado a cubetti, rucola fresca e un filo di olio EVO. Aggiungi sale, pepe o altre spezie a piacere.
  • Pasta con pesto di rucola e noci: Frulla rucola fresca con noci, aglio, parmigiano grattugiato, olio d’oliva e sale fino a ottenere una consistenza cremosa. Mescola questa salsa con la pasta cotta al dente e aggiungi qualche foglia di rucola fresca per guarnire.
  • Risotto alla rucola e limone: Prepara un risotto cremoso e aggiungi rucola tritata finemente e scorza di limone grattugiata verso la fine della cottura. Manteca con burro e parmigiano e servi caldo.

Buon appetito da Bauer!

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.