TOPINAMBUR: IL TUBERO TUTTO DA SCOPRIRE

Una forma bitorzoluta che ricorda lo zenzero, una consistenza simile ad una patata e mille virtù. Vi presentiamo il Topinambur!

 

Topinambur-tubero

Noto con diversi nomi, tra cui carciofo di Gerusalemme e tartufo di canna, il Topinambur è il tubero della pianta Helianthus tuberosus L.. Originario del Nord America, del Canada in particolare, presenta esternamente un colore tra il rosso e il violaceo, mentre internamente è bianco-verdastro. Pur in assenza di amidi, la sua polpa è carnosa, dalla consistenza simile a quella della patata, mentre il sapore delicato si avvicina al carciofo. Ma vediamolo più in dettaglio.

MILLE BENEFICI

ll topinambur, pur presentandosi come un tubero, è un alimento ipocalorico grazie alla presenza di inulina, un polisaccaride in esso contenuto che conferisce al tubero un potere calorico inferiore rispetto a quello delle patate. Questa particolare sostanza contribuisce anche allo sviluppo dei bifido batteri, rafforzando quindi l’attività immunostimolante. Aumenta inoltre il senso di sazietà, accelera il metabolismo e, grazie all’alto contenuto di fibre svolge un’azione depurativa e disintossicante.  Valido alleato per la salute, riduce i livelli di colesterolo nel sangue e funge anche da digestivo riducendo il gonfiore addominale. Ricco di sali minerali tra cui calcio, magnesio, fosforo e potassio svolge un’importante azione diuretica, aiutando ad eliminare i liquidi corporei in eccesso. Non mancano sicuramente le vitamine, tra cui abbondano quelle del gruppo A, B e H, la cui assenza produrrebbe un senso di stanchezza e inappetenza.

A TAVOLA.. 

Per il caratteristico sapore delicato che lo contraddistingue,  il topinambur in cucina può essere utilizzato in modi diversi. Crudo, è l’ideale per le insalate insieme a finocchi, arance o frutta secca. Cotto, è buono a vapore, trifolato e al forno con patate e carciofi, o accompagnato da verdure. Ottimo anche per minestroni, vellutate e zuppe, soprattutto insieme allo zenzero. Provatelo in un risotto, insaporito con curcuma o zafferano.

Se poi utilizzerete i condimenti della linea Bauer, come il Dado Curcuma BIO, il Dado Zenzero BIO o il Dado Zafferano BIO, le vostre ricette saranno ancora più gustose, leggere, ma soprattutto genuine. Per i propri prodotti Bauer seleziona, infatti, esclusivamente ingredienti naturali, privi di glutammato, glutine, aromi artificiali, additivi, grassi idrogenati e lattosio.

Ecco perché scegliamo Bauer. E per acquistare i suoi prodotti basta andare online al sito www.Bauer.it

Bauer augura a tutti un buon appetito!

CONDIVIDI SU


This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.